Italiano: quarta lingua più studiata al mondo

In questi ultimi anni, l’interesse verso lo studio della lingua italiana nel mondo è cresciuto notevolmente: nel 2014 l’italiano è diventato la quarta lingua più studiata al mondo (dopo l’inglese, il francese e lo spagnolo), mentre nel 2012 si attestava tra le prime cinque.

Perché tante persone studiano l’italiano?

«Credo che la popolarità e la diffusione della nostra lingua, maggiore a volte degli idiomi di importanti potenze economiche, sia dovuto a più fattori – ha spiegato il professor Mirko Tavosanis, direttore di Icon (Italian Culture on the Net):

  • Il primo è certamente la cultura italiana. Non solo Dante, però, anche gli scrittori contemporanei. Piacciono in ugual modo narrativa, poetica, saggistica. 
  • Poi influisce molto la musicalità del parlare italiano e ovviamente la lirica nella quale trionfa. 
  • Anche il cibo, soprattutto negli ultimi anni, ha spinto tanti stranieri a studiare i nostri vocaboli, magari solo per leggere divine ricette». 

Secondo Tavosanis, l’amore per l’italiano deve essere una spinta per un notevole rinnovamento culturale.

da “Gli Stati Generali della lingua italiana nel mondo”, 

a cura del Ministero degli Affari Esteri, svoltisi lo scorso ottobre a Firenze

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...